Stefano Arrigoni

Toscano d'origine, muove le prime esperienze nella trattoria del nonno paterno sulle colline di Pontremoli dove impara, comprende ed affina i sapori ed i gusti delle basi della cucina tradizionale italiana e dei meravigliosi prodotti della sua terra.
Con il papà Valter, bergamasco d'origine e proprietario per 30 anni di una salumeria in Città Alta, apre due wine-bar con cucina, ma la vera passione è la cucina vera e la ristorazione e nel 1990 arriva l'occasione di comprare un rustico completamente diroccato e dopo due anni di lavori di ristrutturazione apre l'Osteria della Brughiera in Villa d'Almè, in cucina con mamma Bruna ed il babbo Valter addetto a salumi e vini.
La cucina è in costante evoluzione, una cucina di mercato, rigorosa nella scelta dei prodotti, che attinge dalle proprie origini ma colloca le preparazioni nel tempo rendendole contemporanee.
Oggi possiamo descrivere l'Osteria della Brughiera una casa di campagna ristrutturata con gusto ed eleganza, un giardino lussureggiante ed una cantina delle meraviglie dal punto di vista architettonico e goloso (vini, salumi, formaggi e confetture), diventata un indirizzo d’eccellenza della ristorazione bergamasca e d'Italia.

condivi questa pagina
Stefano Arrigoni