Antonino Cannavacciuolo

ESPERIENZE PROFESSIONALI

Dal 1999
Chef titolare del Ristorante Hotel "Villa Crespi", che gestisce insieme alla moglie, Cinzia Primatesta. Villa Crespi è un palazzo moresco del 1879 dal quale, oltre ad un ristorante da 50 coperti associato a "Les Grandes Tables du Monde" e a "Le Soste", è stato ricavato un hotel 4 stelle Lusso, uno Small Luxury Hotel con 14 camere tra DeLuxe e Suite

1998
Grand Hotel Quisisana, Isola di Capri (NA)

1996/1997
Hotel Ristorante Approdo, Pettenasco (NO)

1995/1996
Hotel Ristorante San Rocco, Orta San Giulio (NO)

1994/1995
Ristorante San Vincenzo, Sorrento (NA)

1992/1993
Hotel Ristorante Vesuvio, Sorrento (NA)

1999
Hotel Ristorante La Sonrisa, Sant'Antonio Abate (NA)
Buerehiesel, "3 Stelle" Michelin, Strasbourg (F)

RICONOSCIMENTI

Dal 2006
Conferite "2 Stelle" dalla guida Michelin

Dal 2003
Conferite "3 Forchette" con il massimo punteggio dalla guida Gambero Rosso

2010
Premio "5 Baci" dalla guida "I Ristoranti di Bibenda"

2009
"Miglior ristorante dell'anno" dalla Guida d'Italia BMW
"Miglior pranzo dell'anno" dalla guida L'Espresso

2006/2008
Premio "Golosario" della omonima guida gastronomica diretta da Paolo Massobrio, come "miglior locale italiano della categoria Locali di Charme"
Premio "Accademia della Cucina"

2007/2008
Premio "Duemilavini", con il massimo punteggio

2007
Premio "Barolo & Co", la carta dei dolci nella ristorazione

2006
Entra a fare parte delle "Stelle del Piemonte" una squadra che raduna i migliori chef "stellati" della Regione per la promozione e divulgazione della gastronomia piemontese in Italia e all'estero, partecipando ad eventi come il "Premio del cinema Grinzane e Cavour" e i "Giochi Olimpici Invernali Torino 2006"

2003
Conferita "1 Stella" dalla guida Michelin

EVENTI SPECIALI

Dal 2003
Chef alla "Cena delle 3 forchette", evento coperto dalle maggiori reti TV nazionali

2009
Evento internazionale all'Hangar7, Salisburgo, Austria

2008
Evento internazionale all'Hyatt Regency, Emirati Arabi

2007
"La cucina di Villa Crespi al New Otani Hotel", Tokio (J)

2005
Due apparizioni rubrica TV "Gusto", TG5, Canale 5

2004
Chef esecutore alla scuola di cucina e cena della "Città del Gusto", a Roma, in esclusiva per il canale "Gambero Rosso", sulla piattaforma SKY TV

condivi questa pagina
Antonino Cannavacciuolo