venerdì 27 aprile 2018

CHI E' IL CUOCO OGGI?

Abbiamo posto questa domanda a due punti di riferimento del mondo enogastronomico italiano. Ecco la loro risposta

Chi è il cuoco oggi? Cosa rappresenta la sua professione in un mondo globalizzato, anche dal punto di vista del cibo? E' la domanda che abbiamo posto a due punti di riferimento della cucina italiana, a margine di una loro lezione al Master della Cucina Italiana 2018.

Il primo è Fulvio Pierangelini, istrionico chef, "per lungo tempo primo chef d’Italia secondo gran parte della critica gastronomica, nazionale e non solo" (scrive di lui Alessandra Meldolesi su Identità Golose), guida di un ristorante che rimarrà nella storia della cucina del Belpaese come il "Gambero Rosso" di S. Vinvenzo, uno che in cucina non ama tecnicismi ed intellettualismi e che punta alla semplicità, dietro la quale però c'è un gran lavoro di ricerca.

Accanto a lui, in questa "intervista doppia" che abbiamo realizzato sulla figura del cuoco, il medico Mauro Defendente Febbrari, suo grande amico e grande amico anche di Luigi Veronelli,  con il quale ha a lungo collaborato, oltre ad aver scritto numerose pubblicazioni scientifiche sui temi del cibo e della salute.

Ascoltiamoli allora in questa breve videonintervista sulla figura del cuoco.

condivi questa pagina